Rimborso delle ritenute subite eccedenti l’imposta sostitutiva dei minimi

18.06.2011 15:37

Rimborso delle ritenute subite eccedenti l’imposta sostitutiva per contribuenti minimi

a) Quesito
I contribuenti che applicano il regime dei minimi possono chiedere il rimborso delle ritenute operate in eccedenza rispetto alle somme dovute a titolo d’imposta sostitutiva?


Risposta
L’articolo 6 del decreto del 2 gennaio 2008 dispone che “Le ritenute subite dai contribuenti minimi si considerano effettuate a titolo d'acconto dell'imposta sostitutiva di cui al comma 105 della legge. L'eccedenza è utilizzabile in compensazione ai sensi dell'articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241”.


Al riguardo si è dell’avviso che, in analogia con quanto effettuato dai contribuenti che applicano il regime agevolato per le nuove iniziative produttive di cui all’articolo 13 della legge n. 388 del 2000, e tenuto conto che la norma non contiene una espressa esclusione in merito, le medesime eccedenze possano essere chieste a rimborso mediante indicazione nel quadro RX del modello unico (quadro destinato ad accogliere i crediti e le eccedenze d’imposta risultanti dalla dichiarazione annuale che si vuole chiedere a rimborso o in compensazione).

 

Se vuoi porre un quesito pubblico sui contribuenti minimi clicca qui. Ti risponderanno degli esperti.