Data: 13.02.2012

Autore: Admin

Oggetto: R: CHIARIMENTO SUL SUL DECRETO MONTI

Gent.le Sig.ra Rita col decreto Milleproroghe 2010 è stata riconosciuta a Equitalia la facoltà, per le dilazioni concesse fino al 27.02.2011 interessate dal mancato pagamento della prima rata o di due rate, di riconcedere la dilazione fino a 72 mesi, a condizione che il contribuente provasse il peggioramento dello stato di temporanea difficoltà posta alla base della prima dilazione.
Con la Manovra Monti questa facoltà è resa applicabile a tutti i contribuenti (quindi anche a quelli in perfetta regola con i pagamenti delle rate previste dall’originario piano di dilazione) che dimostrino il peggioramento della situazione finanziaria.
Quindi la domanda è lei a chiesto a Equitalia una proroga della rateizzazzione per peggioramento della sua situazione finanziaria?

Nuovo commento