Il Modello 730: Istruzioni per la compilazione e per la detrazione delle spese

Una guida completa sulle spese detraibili nel Modello 730. Tutti le istruzioni sui righi del quadro E spiegati punto per punto, con circolari e risoluzioni. Oltre cento articoli consultabili liberamente perchè ognuno possa compilarsi agevolmente il proprio modello 730. Da chi deve e chi non deve presentare il modello 730 alle istruzioni dettagliate sulle spese sanitarie del quadro E1, dalla detrazione del 36% per le ristrutturazioni edilizie alle detrazioni del 55% (ben 20 articoli con istruzioni spiegate punto per punto) per il risparmio energetico, dalle istruzioni sulla detrazione degli interessi passivi sul mutuo alle spese di istruzione per i figli. E ancora, dalle istruzioni sulla detrazione per le spese relative ai canoni di locazione alla richiesta di rimborso per somme erogate ad incremento della produttività.

Se hai ancora dei dubbi sulla compilazione del modello 730 puoi porre un quesito pubblico con il form in fondo alla pagina.

Per il Modello 730 2015 editabile  vai qui .

Per APPUNTAMENTI a Sassari chiama al 079/3767096 o 3420679148 .

Tutto 730: Istruzioni per la compilazione

Mod. 730/2014 per lavoratori dipendenti privi di sostituto d’imposta

09.09.2013 10:58
Mod. 730/2013 per lavoratori dipendenti privi di sostituto d’imposta (art. 51-bis DL. 21 giugno...

Documentazione da portare per il MODELLO 730

05.10.2011 17:43
Documentazione da portare al caf per la compilazione del MODELLO 730   La documentazione...

Chi deve e chi non deve presentare il modello 730: i casi di esonero dalla presentazione della dichiarazione

07.05.2011 16:11
Chi non deve presentare il modello 730 Il contribuente per prima cosa deve verificare se deve...

Spese sanitarie del rigo E1 Modello 730

01.03.2011 16:55
Spese sanitarie indicate nel rigo E1 Modello 730 (Parte generale) Art. 15, comma 1, lettera c, del...

Spese sanitarie relative a patologie esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria pubblica:spese sanitarie rigo E1

14.10.2014 12:45
Detrazione Spese sanitarie relative a patologie esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria...

Acquisto o affitto di protesi e di attrezzature sanitarie; Spese sanitarie rigo E1

14.04.2011 00:00
Detrazione per acquisto o affitto di protesi e di attrezzature sanitarie Modello 730: detrazione...

Prestazioni chirurgiche, incluso il trapianto di organi, e ricoveri collegati a interventi chirurgici; ricoveri per degenze

14.04.2011 00:00
Detrazione per prestazioni chirurgiche, incluso il trapianto di organi, e ricoveri collegati a...

Prestazioni chiropratiche, personale paramedico e cure termali

14.04.2011 00:00
Detrazione per prestazioni chiropratiche, personale paramedico e cure termali   Modello 730...

Prestazioni di fisioterapia e del dietista

14.04.2011 00:00
Detrazione delle spese per prestazioni di fisioterapia e del dietista   Modello 730 detrazione...

Redazione di una perizia medico-legale

14.04.2011 00:00
Detrazione delle spese sostenute per la redazione di una perizia medico-legale   Modello 730...

Prestazioni mediche specialistiche e analisi, indagini radioscopiche, ricerche e applicazioni, terapie

14.04.2011 00:00
Detrazione per prestazioni mediche specialistiche e analisi, indagini radioscopiche, ricerche e...

Integratori alimentari

18.04.2011 00:00
Detrazione delle spese per integratori alimentari   Modello 730 rigo E1 detrazione spese...

Spese sanitarie per l'acquisto di prodotti curativi naturali

18.04.2011 00:00
Detrazione spese sanitarie per l'acquisto di prodotti curativi naturali   Modello 730...

Spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio per le quali spetta la detrazione del 36%

01.03.2011 18:01
  Spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio per le quali spetta la detrazione...

Servizi interpretariato per sordomuti

12.04.2011 19:43
Detrazione delle spese per servizi interpretariato per sordomuti   Modello 730 detrazioni di...

Rateizzazione spese sanitarie indicate nel rigo E6

12.04.2011 19:39
Rateizzazione spese sanitarie indicate nel rigo E6   Modello 730 Art. 15, comma 1, lettera c,...

Acquisto cane guida indicate nel rigo E5

12.04.2011 19:38
Spese per acquisto cane guida indicate nel rigo E5   Modello 730 Art. 15, comma 1, lettera c,...

Veicoli per portatori di handicap indicati nel rigo E4

12.04.2011 19:35
Spese per l’acquisto di veicoli per portatori di handicap indicati nel rigo E4   Modello...

Patologie esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria pubblica sostenute per conto di familiari non a carico indicate nel rigo E2

12.04.2011 19:27
Spese sanitarie relative a patologie esenti dalla partecipazione alla spesa sanitaria pubblica...

Spese per interventi riguardanti il risparmio energetico per le quali spetta la detrazione del 55%.(Introduzione) Quadro E sezione V del Modello 730

01.03.2011 18:10
  Spese per interventi riguardanti il risparmio energetico per le quali spetta la detrazione...
Oggetti: 1 - 20 di 70
1 | 2 | 3 | 4 >>

Poni un quesito pubblico sulla compilazione del Modello 730 2011 con il form in fondo alla pagina.

Data: 28.04.2013

Autore: david

Oggetto: righi E40-41-42

Se ho utilizzato tutti i righi per usufruire della detrazione 36% e 50%, ma ho altri doculenti da allegare, come faccio?
grazie

Data: 24.04.2013

Autore: Gianni

Oggetto: Spese sanitarie

Ho una figlia a carico di 22 anni e solo a giugno del 2012 mi sono accorto facendolo correggere che il nostro medico di base aveva nel suo archivio il vecchio codice fiscale di quando mia figlia aveva il doppio nome di battesimo, ora da alcuni anni poichè ha un solo nome anche il c.fisc. è cambiato.
La mia domanda è: posso detrarre dal 730 le spese sanitarie anche degli scontrini col vecchio codice fiscale?
Grazie

Data: 27.05.2013

Autore: nello

Oggetto: R: Spese sanitarie

le spese si possono detrarre per figli se sono a carico, non hanno avuto reddito superiore a 2840

Data: 23.04.2013

Autore: Fabrizio

Oggetto: Detrazione per spese costruzione box pertinenziale

Buongiorno a tutti,
Volevo un chiarimento su quali dati inserire e in quali campi del mod. 730 _ 2013 riguardo il recupero del 50% delle spese sostenute per la costruzione di un box pertinenziale.
Inoltre vorrei la conferma che tale recupero avvenga in 10 anni.
Grazie per l'aiuto

Data: 21.04.2013

Autore: MAURO

Oggetto: PUNTI-120 E 131 CUD

I PUNTI DEL 120 E 131 DEL CUD VANNO RIPORTATI AL RIGO E27 E E28 DEL MODELLO 730?

Data: 20.04.2013

Autore: iacono

Oggetto: spese mediche 730

perché le spese mediche inserite nel 730, è come se non fossero state inserite. in effetti il credito da vantare è sempre lo stesso . Da cosa dipende ?
Eppure esso equivalgono a circa 4000,00 euro.

Data: 19.04.2013

Autore: marina

Oggetto: detrazioni spese sanitarie parzialmente rimborsate

ho ottenuto dall'inpdap un rimborso parziale delle spese sanitrie sono un insegnante in servizio ,posso detrarre le stesse spese sul 730

Data: 19.04.2013

Autore: KATJA

Oggetto: TASSAZIONE AFFITTI CON CEDOLARE

Buongiorno,
la presente per chiedere come devo considerare i canoni affitto nel caso la scelta della cedolare sia stata fatta per la prima volta nel 2012 su un contratto con decorrenza 15 settembre .... devo calcolare tutto 2012 con cedolare oppure scorporare con le due tassazioni in base ai gg effettivi ??
grazie e saluti.
katja

Data: 18.04.2013

Autore: Claudio

Oggetto: Premi di studio

In quale rigo di quale quadro del mod. 730 devo indicare i premi di studio assoggettati a ritenuta d'acconto? Grazie

Data: 14.04.2013

Autore: ANTONIO

Oggetto: Lavoratori dipendanti che trasferiscono la residenza per motivi di lavoro.

Buongiorno,
in merito alla detrazione spettante al lavoratore dipendente che trasferisce la propria residenza in un altro comune di un'altra regione, ad oltre 100 Km di distanza dalla residenza iniziale, (rigo E72 mod 730/2013), chiedo cortesemente di sapere se bisogna già essere "lavoratore dipendente" al momento del trasferimento della residenza oppure se di tale detrazione ne può beneficiare anche chi, al primo impiego (quindi NON lavoratore dipendente al momento del trasferimento in altra regione diversa dalla sua), trasferisce la propria residenza per motivi di lavoro. Grazie.

Data: 12.04.2013

Autore: Daniele S

Oggetto: acconto Irpef: omessa indicazione nel rigo F1 del 730

Lo scorso anno, per un errore di chi si occupava della compilazione, non mi è stato riportato sul 730 l'acconto IRPEF versato. Posso ottenerne il rimborso nella dichiarazione di quest'anno, magari inserendolo nel rigo F3?
Grazie.

Data: 12.04.2013

Autore: sandro

Oggetto: deduzione spesa consorzio irriguo

Dal momento che ai fini irpef non conta più la rendita catastale della prima casa è ancora detraibile il tributo al consorzio di bonifica?

Data: 14.04.2013

Autore: Paolo

Oggetto: R: deduzione spesa consorzio irriguo

Il Caaf Acli di Ghezzano mi ha negato la deducibilità sia per la prima casa che la seconda. Facendo presente che nelle istruzioni c'è ancora scritta tale possibilità, dietro mia insistenza, mi ha detto: ,,, si rivolga all'Agenzia delle Entrate!!

Data: 22.04.2013

Autore: ivano

Oggetto: R: deduzione spesa consorzio irriguo

su quale rigo e codice va indicata questa tassa sul 730'?

Data: 12.04.2013

Autore: ANTONIA

Oggetto: 730/12 DICHIARAZIONE DEI FABBRICATI

Mi sono accorta solo ora che sul 730 dello scorso anno il sostituto di imposta nella colonna dell'affitto di un mio fabbricato anziche' riportare l'importo che avevo segnato io gia' calcolato all'85%, mi ha calcolato un ulteriore 85% e quindi ho denunciato meno
cosa si puo' fare ora? fare un 730 nuovo come ravvedimento o segnalare qualcosa sul 730 di questa'anno?
grazie

Data: 12.04.2013

Autore: CARMEN

Oggetto: ONERI DEDUCIBILI

spese mediche dovute a incidente che vengono rimborsate
da terzi. Non mi e' chiaro
leggendo le istruzioni vedo che non sono deducibili dal 730 se
nel corso dell'anno 2012 sono state rimborsate; mentre se ne rimangono altre
che verranno rimborsate nel 2013? In questo caso sono rimborsabili sul 730?

Data: 12.04.2013

Autore: alice

Oggetto: presentazione 730

Sono socio di una società SAS non più attiva da anni, ma ancora esistente; volevo sapere se posso presentare il modello 730, perche quest'anno ho avuto molte spese da detrarre. Attualmente sono un dipendente pubblico. Grazie

Data: 10.04.2013

Autore: Adriano

Oggetto: mod. 730 F3 col.1

buongiorno,
l'anno scorso ho fatto la dichiarazione dei redditi utilizzando il mod. UNICO; nel quadro RX è risultato come credito d'imposta il rigo RX1 (€ 120) ed RX14 (€ 99) entrambi inseriti in colonna 4. gli importi non sono stati utilizzati a compensazione.
Quest'anno utilizzo il mod. 730 questi due crediti li posso sommare ed inserire in F3 colonna 1 oppure devono essere indicati separatamente? ma come?
grazie

Data: 05.04.2013

Autore: ROSY

Oggetto: fabbricato dato in locazione

Se un fabbricato (magazzino) è concesso in locazione solo per una parte dell’anno,
1. il canone annuo va indicato in proporzione ai giorni di durata della locazione o va indicato per intero e poi è il software procede alla ripartizione in proporzione alla durata dell'affitto?
2.e poi se lo stesso magazzino (dato in affitto per 5 mesi dell'anno) non è stato considerato come pertinenza dell'abitazione principale in sede di determinazione dell'imu( e quindi è stata pagata l'imu) perchè l'abitazione principale è stata accatastata unitamente insieme alla soffitta, con quale codice va indicato nel 730 per i restanti 7 mesi dell'anno? con cod 9 : immobile che non rientra in nessuno dei casi descritti ?o puo' essere indicato con cod 5: pertinenza dell'abitaz. principale? GRAZIE

Data: 07.04.2013

Autore: rosy

Oggetto: R: fabbricato dato in locazione

ops, mi correggo:pagamento spese funebri fatto tramite assegni

Data: 05.04.2013

Autore: MARY

Oggetto: DETRAIBILITA' SPESE PODOLOGO

Sono detraibili le spese sostenute da podologo a scopo curativo?
Grazie

Data: 04.04.2013

Autore: FULVIO

Oggetto: RIGO E25 MODELLO 730

Nel rigo E25 DEL MODELLO 730 spese mediche disabili , ho portato in deduzione una parte delle spese sostenute per il ricovero di mia nonna facendo dichiarare, con l'accordo di mia nonna, alla casa di cura che le spese sono state da me sostenute. in caso di verifica l'agenzia entrate può chiedere l'onere della prova o io posso sostenere che sono state da me prestati soldi in contanti? come avrà capito l'operazione è stata fatta in quanto mia nonna non aveva capienza nella sua dichiarazione dei redditi, in quanto come pensionata minima non paga IRPEF. GRAZIE

Data: 24.03.2013

Autore: Silvano Tomassone

Oggetto: mod 730 ricupero edilizio

nel campo 9 del rigo 41 della sezione IIIA relativo al ricupero delle spese edilizie nel caso di intervento condominiale quale importo devo indicare tra:
- la spesatotale individuale sostenuta
- la spesa sostenuta diviso il numero delle rate
- l'importo della detrazione spettante
nel caso specifico la mia quota condominiale è di 287 euro da ricuperare in 10 rate con una detrazione spettante del 36%

Data: 23.03.2013

Autore: Graziella Navoni

Oggetto: appart nuda proprieta'


posseggo la nuda proprieta' di un appartamento devo dichiararlo nel 730'?

Data: 27.03.2013

Autore: Admin

Oggetto: R: appart nuda proprieta'

Il nuvo proprietario non deve dichiarare il bene e non deve pagare nessuna imposta. Soggetto passivo delle eventuali imposte è, nel caso specifico, il titolare del diritto reale minore sull'immobile (usufrutto, uso, abitazione ecc).

Data: 22.03.2013

Autore: ROSY

Oggetto: IMU ED IRPEF SU MAGAZZINO DATO IN LOCAZIONE

Salve , mi dareste delucidazioni sul seguente quesito?
Su un magazzino (cat C/2 che non costituisce pertinenza dell'abitazione principale), dato in affitto per parte dell'anno, precisamente dal 1 gennaio al 31 maggio, ho pagato l'imu per tutto l'anno.
Ora in sede di dichiarazione dei redditi dovrei dichiarare il reddito percepito nel corso dei 5 mesi (dall'1/1 al 31/5) e quindi pagarci l'irpef....ma in questo modo pago 2 volte! sia l'imu sull'immobile che l'irpef sul canone percepito!
come ci si comporta in questi casi?
Inoltre: in caso di versamento di Imu in eccesso, è possibile chiedere il rimborso?
A chi si chiede e qual'è la procedura?
Grazie in anticipo

Data: 27.03.2013

Autore: Admin

Oggetto: R: IMU ED IRPEF SU MAGAZZINO DATO IN LOCAZIONE

Non paga due volte. Una cosa è l'irpef sull'immobile, altra cosa è l'irpef sull'affitto.
L'affitto è un reddito come tutti e va tassato distintamente.
Il versamento imu fatto in eccesso dovrà essere chiesto a rimborso e dovrà rivolgersi al comune.
Il problema del rimborso dell'imu versata per errore è stato affrontato dalla "Risoluzione n.2/Df del 13 dicembre 2012"
La stessa risoluzione afferma che Iil contribuente, per ottenere il rimborso di importi non dovuti e per effettuare i conguagli necessari nei casi in cui si è sbagliata la suddivisione delle somme, deve rivolgersi esclusivamente all’ente locale, data la natura di tributo prettamente comunale dell’IMU.

Data: 12.03.2013

Autore: Barbara

Oggetto: famigliari a carico

gli oneri deducibili per famigliari a carico (nel mio caso figlio di 5 anni) possono essere dedotti per intero da un solo genitore (quello che ha il reddito piu' alto come per gli anni scorsi) oppure quest'anno devono essere comunque suddivisi al 50%? grazie

Data: 14.03.2013

Autore: Admin

Oggetto: R: famigliari a carico

In relazione alla detrazione per familiari a carico i genitori possono decidere di comune accordo di attribuire l’intera detrazione al genitore con reddito complessivo più elevato per evitare che la detrazione non possa essere fruita in tutto o in parte dal genitore con il reddito inferiore.
Pag. 13 delle istruzioni del modello 730 2013.

Data: 12.03.2013

Autore: Maria Rosa

Oggetto: reddito dei fabbricati

buongiorno
in breve:
2 appartamenti in affitto nuda propieta' mio fratello ma usufruttuario mia mamma
1 appartamento abitazione principale mia mamma sempre usufruttuaria, ma nuda proprieta' mio fratello
Imu pagata da mia mamma
ho letto sulle istruzioni che i fabbricati devono essere dichiarati dall'usufruttuario pero' se li dovesse denunciare mia mamma probabilmente le diminuirebbero la pensione - e' lo stesso se vengono invece dichiarati da mio fratello che ha la nuda proprieta' e inoltre, avendo un reddito piu' alto di mia madre paga anche un'Irpef piu' alta? Preciso inoltre che l'affitto viene comunque incassato per intero da mio fratello grazie x la risposta

Data: 14.03.2013

Autore: Admin

Oggetto: R: reddito dei fabbricati

La domanda non è chiara.
Il reddito irpef deve essere dichiarato dal proprietario o dal titolare di diritti reali sull'immobile. Nel caso di usufrutto dall'usufruttuario.
Stesso discorso per l'affitto, a prescindere da chi sia l'effettivo riscossore del canone.

Data: 14.03.2013

Autore: Maria Rosa

Oggetto: R: R: reddito dei fabbricati

effettivamente il proprietario e' mio fratello quindi dalla sua risposta si evince che sia l'usufruttuario sia il proprietario possono dichiarare i fabbricati, o mi sbaglio?

Data: 18.03.2013

Autore: Admin

Oggetto: R: R: R: reddito dei fabbricati

No. In caso di usufrutto il proprietario risulta solo "nudo proprietario" e in tal caso il soggetto passivo dell'imposta è l'usufruttuario.
Nella sostanza, quando un bene è di proprietà di tizio ma caio ha sullo stesso un diritto reale minore (nel caso l'usufrutto), si dice che tizio è il "proprietario non possessore" (ovvero nudo proprietario) mentre caio è il possessore del bene (nel caso usufruttuario).
E il bene dovrà essere dichiarato dal possessore usufruttuario. Il soggetto passivo irpef (o imu nel caso) è solo il possessore e dunque l'usufruttuario.

Data: 07.03.2013

Autore: MELONI ARNALDO

Oggetto: DETRAZIONE INTERESSI SU MUTUO RISTRUTTURAZIONE

Ad Aprile 2012, io e mia moglie abbiamo contratto con la mia banca un mutuo ipotecario per la ristrutturazione della nostra prima casa,
Il mutuo stipulato e' cointestato ad ambedue mentre l'appartamento risulta intestato solo a mia moglie.
In occasione della presentazione della prossima dichiarazione dei redditi, vorrei sapere se tutti e due possiamo usufruire della detrazione degli interessi passivi ( al 50% cadauno ) oppure la detrazione spetta solamente all'intestatario dell'appartamento.
Saluti
Meloni Arnaldo

Data: 07.03.2013

Autore: Admin

Oggetto: R: DETRAZIONE INTERESSI SU MUTUO RISTRUTTURAZIONE

Non saprei darle una risposta precisa poichè le istruzioni in nostro possesso, sotto questo punto di vista, non ci aiutano.
Sappiamo che uno dei requisiti fondamentali è il seguente:
- il contratto di mutuo deve essere stipulato dal soggetto che avrà il possesso dell’unità immobiliare a titolo di proprietà o di altro diritto reale.
Tuttavia, a differenza di altre tipologie di mutui, non abbiamo l'indicazione specifica secondo cui occorre il doppio requisito acquirente-mutuatario per poter usufruire dell'agevolazione in oggetto.
In sostanza, mentre il requisito congiunto di acquirente / proprietario e mutuatario è sempre neccessario per i mutui relativi all'acquisto dell'abitazione principale del rigo E7 e quindi il beneficiario della detrazione deve coincidere con il proprietario dell'unità immobiliare (Circolare 29.01.2001 n. 7, risposte 2.3 e 2.5), nel caso specifico non abbiamo nessuna conferma e nessun divieto.
La mia opinione personale è che, in assenza di esplicito divieto, qualora l'intestatario del mutuo sia anche titolare del diritto reale sull'immobile (nel caso sua moglie), la detrazione spetti anche al secondo contitolare del mutuo, se lo stesso abbia nell'immobile la propria residenza e dunque lo stesso immobile costituisca per quest'ultimo "abitazione principale". Ma rimane una mia opinione.

Data: 01.03.2013

Autore: MARI EMANUELA

Oggetto: MODELLO 730 - DICHIARAZIONE CONGIUNTA

Sono una casalinga a carico di mio marito che e' pensionato INPS.
Ho un reddito imponibile di Euro 2.650,00 che comprende la prima casa di abitazione, una seconda casa a disposizione e alcuni terreni. Dal momento che nell'anno 2012 ho sostenuto delle spese per versamenti volontari INPS (prosecuzione volontaria autorizzata) per un totale di Euro 1.590,00 che vanno interamente dedotti dal reddito oltre ad altre spese soggette a detrazione del 19%.
RIEPILOGO SITUAZIONE
Reddito Imponibile Euro 2.650,00
Oneri deducibili 100%
Deduzione 1° casa - 1.100,00
Deduzione versamenti INPS - 1.590,00
Reddito soggetto a IRPEF Euro - 40,00
IMPOSTA IRPEF 0,00

Oneri detraibili al 19%
Interessi mutuo ristrutturazione 1° casa
Euro 1.400,00 x 19% = Euro 266,00
Spese sanitarie dedotta la franchigia
Eu. 850,00 x 19% = Euro 161,50
TOTALE DETRAZIONI = EURO 427,50

VORREI SAPERE SE
Facendo la dichiarazione congiunta con quella di mio marito, riesco a recuperare l'importo di Euro 427,50.
Infiniti ringraziamenti
Mari Emanuela

Data: 01.03.2013

Autore: Admin

Oggetto: R: MODELLO 730 - DICHIARAZIONE CONGIUNTA

Per quanto riguarda le spese sanitarie (E! e E3) possono essere dedotte dal contribuente le spese sostenute per se e per i familiari a carico.
Per quanto riguarda gli interessi passivi per il mutuo, se stiamo parlando di un mutuo per l'acquisto dell'abitazione principale (E7) anche in tal caso il contribuente potrà detrarsi la quota del coniuge a carico, se naturalmente il coniuge è comproprietario e contitolare del mutuo.
Per cui, a conti fatti, non è neccessario fare un modello 730 congiunto ma basta semplicemente che lei si metta a carico di suo marito e i suoi importi saranno interamente detratti dall'imposta di suo marito.

Data: 01.03.2013

Autore: MARI EMANUELA

Oggetto: R: R: MODELLO 730 - DICHIARAZIONE CONGIUNTA

Gentile Admin
Prima di tutto ringrazio per la tempestiva risposta.
Faccio presente che il mutuo e' per la ristrutturazione dell'abitazione principale non per l'acquisto, dove io sono unica proprietaria; lo stesso mutuo e' cointestato, infatti l'importo che ho indicato come detrazione corrisponde al 50%.( mia quota ).
E' inoltre di mia proprieta' la 2° casa a disposizione ( lasciatami dai genitori ) come anche i terreni.
P.S.
Fino alla dichiarazione dei redditi del 2011, ho sempre fatto il modello UNICO in quanto mio marito oltre alla pensione aveva aperto la partita IVA dei contribuenti minimi.
Dal Gennaio 2012, la partita iva e' stata chiusa e pertanto per l'anno 2012 la dichiarazione andra' fatta con il Mod. 730.
Visto che, con il modello unico non sono stata mai rimborsata dei miei crediti.

Ringrazio nuovamente
Mari Emanuela

Data: 01.03.2013

Autore: Admin

Oggetto: R: R: R: MODELLO 730 - DICHIARAZIONE CONGIUNTA

Poichè trattasi di interessi passivi, oneri accessori per mutui ipotecari contratti a partire dal 1998 per la costruzione e la ristrutturazione edilizia dell’abitazione principale indicati nel rigo E10 la detrazione spetta al solo contribuente per le spese da esso sostenute e non per le spese sostenute dai familiari a carico.
Riassumendo, perderà il diritto alla detrazione delle spese per gli interessi del mutuo mentre la restante parte di detrazione potrà usarla suo marito nella sua dichiarazione dei redditi.
Non è neccessario un 730 congiunto.

Data: 08.02.2013

Autore: stefania

Oggetto: premio assicurazione veicoli a motore

in quale rigo del mod.730 va inserito il premio di assicurazione dell'auto del 2012?

Data: 08.02.2013

Autore: stefania

Oggetto: R: premio assicurazione veicoli a motore

premio assicurazione veicoli a motore dove vanno segnati?

Data: 16.02.2013

Autore: Francesco Pinna

Oggetto: R: R: premio assicurazione veicoli a motore

In alto, se si fanno scorrere gli articoli, troverà una guida apposita sul contributo al servizio sanitario nazionale presente nel documento assicurativo che potrà essere dedotto nel modello 730.
Il premio complessivo non potrà essere dedotto.

Data: 22.11.2012

Autore: nico

Oggetto: quesito su 730,prima casa e seconda casa

Salve, sono un lavoratore dipendente con moglie a carico e tre figli minori.
Paghiamo un mutuo da un anno e per altri 19 anni di quasi 600 euro mensili, con uno stipendio di circa 2.000 euro.
Nel mese di ottobre e' stata donata una casa a mia moglie.
Dal 1° gennaio l’affitteremo a 350 euro mensili.
Oltre a perdere le detrazioni di mia moglie (670 euro) e l'abbassamento di 45 euro mensili sugli assegni familiari, per un totale di circa 1.200 euro annui, aggiungendo l'imu di circa 800 euro annui raggiungo la cifra di 2.000 euro annui e dei 4.200 euro degli affitti ,mi restano 2.200 euro annui diviso le dodici mensilita' dell'affitto 183 euro al mese piu’ altre spese, registrazione del contratto di affitto ci sara’ qualcos’altro da pagare??? e cosa accade sul 730

Data: 26.11.2012

Autore: Admin

Oggetto: R: quesito su 730,prima casa e seconda casa

Si è dimenticato l'irpef da pagare sul canone di affitto.
Nel modello 730 si inseriranno i dati dell'immobile e quelli del canone di affitto.
Infine si applicherà l'irpef sul canone, che sarà il 23% dell'85% in caso di locazione a regime di libero mercato o il 20% (o 19%) del 100% del canone di affitto in caso di opzione per la cedolare secca.

Data: 10.11.2012

Autore: Antonio

Oggetto: Dichiarazione prima casa

Buona sera, presento il 730 ogni anno per il rimborso delle spese mediche, io e la mia famiglia abitiamo in una casa donata a mia moglie dai suoi genitori lei non ha reddito quindi non presenta la dichiarazione dei redditi come mi devo regolare?

Data: 13.11.2012

Autore: Admin

Oggetto: R: Dichiarazione prima casa

In relazione a cosa? alla vostra prima casa intestata a sua moglie?
Dalle informazioni che ci ha dato sua moglie non è obbligata alla presentazione della dichiarazione dei redditi. Per cui la casa non va dichiarata.

Data: 13.11.2012

Autore: Antonio

Oggetto: R: R: Dichiarazione prima casa

Grazie per l'esauriente risposta, saluti.

Data: 08.11.2012

Autore: antonia

Oggetto: detrazione spese universitarie

Buongiorno. Sono titolare di una attivita' commerciale. Il mio quesito e' il seguente: posso detrarre il fitto mensile di mio figlio che alloggia presso un pensionato universitario e che puntualmente rilascia ricevuta fiscale dell'avvenuto pagamento?

Data: 08.11.2012

Autore: Admin

Oggetto: R: detrazione spese universitarie

Se le spese universitarie di suo figlio rientrano tra quelle detraibili in sede di dichiarazione dei redditi (troverà un articolo tra quelli in cima, se li fa scorrere, in cui si spiegano tutte le condizioni neccessarie perchè la spesa sia detraibile) e se suo figlio è fiscalmente a suo carico, (e se lei non ha adottato il regime dei contribuenti minimi) allora potrà detrarre le spese dalla dichiarazione.

Data: 31.10.2012

Autore: pietro

Oggetto: casa principale una porzione data in affitto

salve l'appartamento dove vivo con la mia famiglia è di mia proprietà,di cui una porzione l'ho affittata con regolare contratto, vorrei sapere perchè sul mod. 730 non posso mettere utilizzo 1 al 50/% e l'altro 50/% utilizzo 3 devo per forza mettere utilizzo 3? grazie anticipatamente

<< 1 | 2 | 3 | 4 | 5 >>

Nuovo commento

 CONDIVIDICI

OGNI CONDIVISIONE CI RENDE PIU' VISIBILI

Admin

Circolare 20/E

Detrazione di imposta per inquilini case popolari

13.10.2014 17:35
Detrazione di imposta per inquilini case popolari È possibile fruire della detrazione d'imposta per gli inquilini in relazione a un alloggio dell'Istituto autonomo case...

Detrazione spese per diverse forme di asili nido

09.10.2014 17:48
Detrazione spese per diverse forme di asili nido: le "Tagesmutter" (c.d. mamma di giorno)   Domanda.    Nel nostro territorio operano, prevalentemente, nell’ambito di cooperative...

Spese per biologo nutrizionista

08.10.2014 18:09
Detrazione spese per biologo nutrizionista e dietista   Domanda.    Si chiede se siano detraibili come spese mediche gli importi pagati per le prestazioni rese dal biologo...

Spese per osteopata

08.10.2014 18:05
Detrazione spese per osteopata   Domanda. Si chiede se sia consentita la detrazione come spesa sanitaria degli importi pagati per le prestazioni rese...

Somme per l’incremento della produttività e loro effetti sull’ISEE

16.05.2011 15:42
Somme per l’incremento della produttività e loro effetti sull’ISEE D. Posto che il DL n. 185/2008 ha prorogato le misure previste dall’art. 2 comma 1 lettera c) del DL 93/2008, e non anche quanto...

Limite di spesa detraibile per intermediazione immobiliare

16.05.2011 15:37
Limite di spesa detraibile per intermediazione immobiliare D. Ai fini della detrazione del 19% relativa ai compensi pagati per l’intermediazione immobiliare, ai sensi dell’articolo 15, comma 1,...

Contributi di enti privati per calamità naturali

16.05.2011 15:36
Contributi di enti privati per calamità naturali D. Si chiede se i contributi assistenziali concessi da enti privati di previdenza e assistenza ai professionisti in attività o in pensione, propri...

Reddito di lavoro dipendente prestato all’estero e retribuzione convenzionale

16.05.2011 15:34
Reddito di lavoro dipendente prestato all’estero e retribuzione convenzionale   D. Il lavoratore dipendente fiscalmente residente in Italia che presta per un periodo superiore a 183 giorni la...

Oneri contributivi versati in relazione a redditi esenti

16.05.2011 15:32
Oneri contributivi versati in relazione a redditi esenti   D. L’articolo 51, comma 6, della legge n. 449 del 1997 disciplina il conferimento di assegni per la collaborazione ad attività...

Compensazioni dei crediti erariali in presenza di debiti iscritti a ruolo

16.05.2011 15:30
Compensazioni dei crediti erariali in presenza di debiti iscritti a ruolo   D. A decorrere dal 1 gennaio 2011 sono in vigore le nuove regole di compensazione dei crediti erariali in presenza...

Detrazione delle spese per l'iscrizione ai conservatori di musica

16.05.2011 15:28
Detrazione delle spese per l'iscrizione ai conservatori di musica   D. E’ possibile comprendere tra le spese di istruzione, detraibili ai sensi dell’articolo 15, comma 1, lett. e) del TUIR...

Assegni periodici destinati al mantenimento dei figli naturali

16.05.2011 15:27
Assegni periodici destinati al mantenimento dei figli naturali   D. Si chiede di sapere se sia possibile non assoggettare a tassazione gli assegni periodici destinati al mantenimento dei figli...

Modalità di ripartizione delle detrazioni per figli a carico

16.05.2011 15:25
Modalità di ripartizione delle detrazioni per figli a carico   D. L’art. 12 del TUIR prevede che la detrazione per i figli a carico è ripartita nella misura del 50% tra i genitori non...

Acquisto di autovetture all'estero da parte di soggetti disabili

16.05.2011 15:23
Acquisto di autovetture all'estero da parte di soggetti disabili   D. Si chiede se sia possibile fruire, ai fini IRPEF, della detrazione di cui all'articolo 15, comma 1, lettera c) del DPR n....

Acquisto di una piscina per fini terapeutici

16.05.2011 15:22
Acquisto di una piscina per fini terapeutici D. È possibile ricondurre tra le spese sanitarie detraibili ai sensi dell’art. 15, comma 1, lett. c), del TUIR l’acquisto di una piscina per lo...

Riconoscimento dell’handicap attraverso il verbale per l’accertamento dell’invalidità civile

16.05.2011 15:19
Riconoscimento dell’handicap attraverso il verbale per l’accertamento dell’invalidità civile D. La legge provinciale n. 7 del 15 giugno 1998 della Provincia autonoma di Trento, concernente la...

Detrazione fiscale del 55 per cento e utilizzo promiscuo dell’immobile

16.05.2011 15:17
Detrazione fiscale del 55 per cento e utilizzo promiscuo dell’immobile D. Un contribuente svolge l’attività professionale presso l’immobile che utilizza anche per i propri fini abitativi. Per gli...

Possibilità di detrarre la spesa sostenuta nel 2010 nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta nel quale i lavori si sono conclusi

16.05.2011 15:16
Possibilità di detrarre la spesa sostenuta nel 2010 nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta nel quale i lavori si sono conclusi   D. In caso di lavori che proseguono per...

Possibilità di rettificare gli errori contenuti nella scheda informativa inviata all’Enea per le spese sostenute nel 2009

16.05.2011 15:15
Possibilità di rettificare gli errori contenuti nella scheda informativa inviata all’Enea per le spese sostenute nel 2009 D. E’ possibile rettificare gli errori della scheda informativa inviata...

Detrazione per addolcitori di acqua domestici

16.05.2011 15:12
Detrazione per addolcitori di acqua domestici nel modello 730   D. Gli addolcitori per abbattere il calcare degli impianti idrici delle abitazioni possono fruire della detrazione IRPEF del 36%...

Immobile ristrutturato dal de cuius e concesso dall’erede a terzi in comodato gratuito

16.05.2011 15:11
Immobile ristrutturato dal de cuius e concesso dall’erede a terzi in comodato gratuito   D. L’erede che ha diritto a beneficiare della detrazione del 36 per cento per le residue quote di...

Annotazione nella fattura della percentuale di spesa sostenuta e possibilità di fruire del beneficio fiscale in base all’onere effettivamente sostenuto

16.05.2011 15:08
Annotazione nella fattura della percentuale di spesa sostenuta e possibilità di fruire del beneficio fiscale in base all’onere effettivamente sostenuto D. Un contribuente ha sostenuto insieme al...

Mutuo contratto per l’acquisto dell’abitazione principale da parte del personale delle Forze armate o di polizia

16.05.2011 15:07
Mutuo contratto per l’acquisto dell’abitazione principale da parte del personale delle Forze armate o di polizia D. Un contribuente in servizio presso le Forze armate chiede se può beneficiare della...

Mutuo contratto per l’acquisto della nuda proprietà

16.05.2011 15:06
Mutuo contratto per l’acquisto della nuda proprietà D. In caso di mutuo intestato interamente ad un soggetto per l’acquisto della nuda proprietà di un immobile concesso in usufrutto al figlio, si...

Detrazione Mutuo cointestato e decesso di uno degli intestatari

16.05.2011 15:04
Detrazione Mutuo cointestato e decesso di uno degli intestatari D. In caso di decesso di uno dei due intestatari del mutuo conintestato contratto per l’acquisto dell’abitazione principale [ad...

Mutuo ipotecario stipulato per acquisto e ristrutturazione dell’abitazione principale

16.05.2011 15:02
Mutuo ipotecario stipulato per acquisto e ristrutturazione dell’abitazione principale D. L’Amministrazione finanziaria con la risoluzione n. 147/E del 22/12/2006 ha precisato che per fruire della...

Mutuo ipotecario acquisto abitazione principale, separazione legale e mancato accollo

16.05.2011 15:00
Mutuo ipotecario acquisto abitazione principale, separazione legale e mancato accollo D. A seguito di separazione consensuale, con assegnazione dei beni risultante dal verbale giudiziale del...

Detrazione degli interessi a seguito di accollo interno

16.05.2011 14:55
Detrazione degli interessi a seguito di accollo interno D. In caso di acquisto in comproprietà, da parte dei coniugi, di un immobile da destinare ad abitazione principale e di contestuale...

Detrazione delle spese per sedute di psicoterapia

16.05.2011 00:00
Detrazione delle spese per sedute di psicoterapia   In questo caso ci si chiede se sia possibile godere della detrazione di imposta in seguito alla frequenza di sedute di psicoterapia presso un...

Detrazione per i dispositivi Medici

16.05.2011 00:00
Detrazione per i dispositivi Medici D. Si chiede se sia possibile fruire della detrazione per le spese sanitarie sostenute e documentate da scontrini rilasciati dalla farmacia che riportino la...